Una piscina per il nuoto e per fare sport

Nuoto agonistico, aquagym, giochi di squadra, sono svariate le attività da fare in piscina. Fare sport in acqua è ideale per restare in forma e in salute. L'acqua tonifica tutto il corpo, migliora le capacità cardiocircolatorie e respiratorie e riduce l'impatto sulle articolazioni.
La piscina è anche una soluzione ludica per invogliare i bambini a fare sport regolarmente: aqua-volley, pallanuoto, corsa contro il tempo e molti altri. Altrettante occasioni per trascorrere momenti indimenticabili in famiglia e per sfogarsi!

Quali dimensioni per una piscina olimpionica?

Alcune forme e dimensioni di piscina sono più indicate per praticare il nuoto agonistico.  Gli appassionati di vasche e bracciate sceglieranno piscine di oltre 8 metri per disporre di un'area per il nuoto sufficiente. 

Per renderla ottimale, devono essere studiati con attenzione tipi di accesso alla vasca e posizionamento. Nonostante la scaletta preservi la zona nuoto, è comunque possibile approfittare di una scalinata che scende degradando, per il comfort e il relax. A tal proposito, è consigliabile optare per una scalinata esterna alla piscina o incorporata ma posizionata di lato. Disporrai quindi di una piscina con area relax e di una corsia di nuoto libera. Il modello Elsa con scala Enjoy è perfetto per associare sport e relax.
Per i più sportivi o i nuotatori agguerriti, consigliamo la corsia di nuoto. Più lunga che larga, permette di disporre di un'area sufficiente per inanellare vasche senza intoppi.

Tuttavia non è indispensabile disporre di una grande piscina per approfittare dei benefici degli sport acquatici. Con le dotazioni e le infrastrutture adeguate, puoi fare sia moto che bracciate in una piscina di dimensioni standard (del tipo 8m x 4m).

Quali dotazioni e accessori per una piscina olimpionica?

Esistono svariati accessori e installazioni per praticare un'attività sportiva in piscina. Rapida panoramica: 

  • Il nuoto contro corrente: nuota sul posto grazie alla bocchetta che origina una forte corrente d'acqua. Ideale per una piscina di medie dimensioni o mini, dove la lunghezza della corsia è poco importante.
  • L’elastico per il nuoto stazionario: indipendentemente dalle dimensioni della piscina, con questa corda elastica ergonomica per il nuoto stazionario è possibile praticare i 4 stili (stile libero, dorso, rana o farfalla).
  • L’idrobike: l’idrobike allena la resistenza e scioglie tensioni e blocchi articolari senza strappi o sforzi. A seconda delle esigenze, si sfilano le cosce o si potenziano i muscoli delle gambe con sessioni regolari ed esercizi mirati.
  • Il trampolino per approfittare dei vantaggi di una piscina olimpionica a casa propria.

Quale profondità si consiglia per tuffarsi?

Per tuffi in totale sicurezza, è essenziale scegliere un profilo di fondo che regali grande profondità:

  • Piscina grand bain: ideale per i più sportivi, la profondità può raggiungere i 2,40 m. Ideale se si vuole installare un trampolino a bordo vasca.
  • La minifossa o con fondo ricurvo: degrada progressivamente da 1,20 m a 1,80 m ed è una piscina indicata sia per i giochi in acqua che per i tuffi.

Per operare la scelta giusta e ottenere una piscina su misura, il nostro consulente commerciale realizzerà uno studio di fattibilità gratuito e personalizzato nel tuo giardino.