Système chauffage couverture Solae

Immergersi in un’acqua a 28°C in qualsiasi stagione? È possibile e molto piacevole…!
Per realizzare questo sogno, esistono diversi sistemi di riscaldamento più o meno sofisticati che permettono di regolare la temperatura al grado Celsius più vicino. Per scegliere la soluzione più adatta al proprio stile di vita e anche la più economica, bisogna tener conto di un determinato numero di criteri e valutare non solo il costo del sistema di riscaldamento ma anche il costo annuale dei consumi energetici.

Quale sistema di riscaldamento per la tua piscina? Le domande da porsi…

  • In che fascia climatica si trova la regione in cui vivo?
  • Qual è la frequenza della balneabilità e la durata di utilizzo della piscina?
  • Si tratta di una piscina interna o esterna?
  • La piscina è in una prima casa o in una seconda casa?

Per essere opportunamente guidati nella scelta, si consiglia di rivolgersi a un professionista qualificato per effettuare una diagnosi del riscaldamento della piscina nell’ambito di uno studio di fattibilità, perché allora non contattare un consulente di Piscines Waterair?

I sistemi di riscaldamento Piscines Waterair

I sistemi di riscaldamento dedicati

Termopompe per piscina:

Captano il calore naturalmente presente nell’aria prima di convertirlo e di immetterlo nell’acqua della piscina. Si tratta di uno dei sistemi più economici presenti sul mercato. Quando si deve scegliere una pompa di calore, assicurarsi che risponda correttamente alle norme vigenti. In sede di acquisto, confrontare le diverse pompe di calore in base alle medesime caratteristiche. Per un maggior comfort, personale e dei propri vicini, dotarsi di un’attrezzatura silenziosa.

In Piscines Waterair, offriamo due gamme di pompe di calore:

  • Gamma Access: pompe di calore di semplice utilizzo e performanti che funzionano in modo ottimale a partire da 15°C di temperatura dell’aria (non reversibili) e offrono la possibilità di riscaldare l’acqua fino a 28°C.
  • Gamma Wi-Fi: pompe performanti e intelligenti che permettono un pilotaggio a distanza (riscaldamento, filtro, illuminazione) tramite un’applicazione Smartphone. Si tratta della soluzione consigliata per le seconde case. Le pompe di calore sono reversibili (ideali per abbassare la temperatura dell’acqua nelle piscine coperte) e funzionano in modo ottimale a partire da 5°C.

Tuttavia, è consigliabile abbinare il sistema di riscaldamento a una copertura termica per limitare le dispersioni di calore, ridurre l’evaporazione dell’acqua della piscina ed evitare che non raffreddi la notte o nei giorni di brutto tempo.

I sistemi di riscaldamento multifunzionali

Copertura Solae Waterair®: Grazie ai pannelli trasparenti, la copertura Solae Waterair® vanta la specificità di riscaldare gratuitamente l’acqua della piscina con l’energia solare recuperata dall’effetto serra. La temperatura può salire fino a oltre 9°C*. Oltre a essere una soluzione di riscaldamento ecologica, la copertura Solae Waterair® abbina sicurezza e protezione dell’acqua contro agli inquinanti esterni e permette di godersi la propria piscina anche in inverno.
*Risultato constatato da ufficiale giudiziario competente

1.Effetto serra 2.Pannello traslucido per riscaldare l’acqua 3.Pannello per lo svernamento 4.Avvolgitore elettrico 5.Coperture con ampie gronde 6.Dente d’arresto ergonomico 7.Barre in alluminio 8.Rete di sicurezza, attuale standard NF-

 

La piscina coperta, in ragione dell’effetto serra generato può essere anche un’opzione interessante per riscaldare le acque di balneazione. Una piscina coperta offre anche altri vantaggi: messa in sicurezza della vasca e manutenzione facile. Coperture basse, telescopiche, staccabili… non esitare a farti consigliare.

Piccolo promemoria: con una pompa di calore, non dimenticare di dotarti di una copertura termica a bolle per preservare la temperatura dell’acqua. Piscines Waterair possiede due modelli di copertura a bolle: la copertura a bolle blu e la copertura a bolle blu e nera che limita la proliferazione di alghe bloccando la fotosintesi. Si consiglia parimenti di posizionare una copertura a bolle sotto una calotta alta, per non disperdere il calore dell’acqua.

Difatti, riscaldare la piscina senza una copertura sarebbe un po’ come riscaldare una casa tenendo le finestre aperte. Operazione anti-ecologica e soprattutto inefficace!

Per tutti i freddolosi, è tempo di tuffarsi in acqua! Esistono svariate soluzioni di riscaldamento per estendere il periodo delle nuotate e dei tuffi e approfittare delle belle giornate primaverili e autunnali. Fatti consigliare per scegliere la soluzione di riscaldamento più adatta a te.

Tuffati adesso

Autorizzo Waterair a inviarmi offerte commerciali (inclusi i prezzi):
I campi contrassegnati con un * sono obbligatori
I tuoi dati sono raccolti dal Gruppo Waterair per soddisfare tua richiesta. Per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa sulla privacy disponibile in fondo alle pagine del nostro sito internet

leader europeo delle piscine in kit

Siamo presenti in oltre 29 paesi in tutto il mondo e siamo famosi per la qualità dei nostri prodotti, l’affidabilità dei nostri servizi, ma anche per la nostra straordinaria competitività

20 anni

di garanzia della struttura*

50 anni

di esperienza nella produzione

+20%

di valore del patrimonio

125 000

clienti felici